Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Cos'è il progetto AWB.
Senior
Iscritto il:
15/10/2010 18:21
Da Caorle
Gruppo:
Amministratori
Utenti registrati
AWB Administrators
Messaggi: 206
Livello : 13; EXP : 38
HP : 0 / 309
MP : 68 / 7549
Offline
Cos’è il Circuito Embassy.
Il Circuito Embassy, nasce dall’idea di un manipolo di persone, softgunner assidui che da anni e nella più assoluta riservatezza, stanno sviluppando una modalità di gioco differente dalla norma, proiettata alla simulazione militare che offra la più realistica situazione sul campo.
Nel 2010 per la prima volta è stata messa in atto, trasferendo ciò che era solo teoria alla pratica sul campo. Il club dei Blackout STC di Caorle(VE), per primo ha voluto sperimentarla, mettendosi a completa disposizione con tutti i propri membri. Nel secondo semestre dello stesso anno, molti club si sono aggiunti aderendo alla nuova idea e contribuendo allo sviluppo del nuovo regolamento di gioco, che differisce dai precedenti per l’inapplicabilità sul campo di determinate situazioni teoricamente corrette.

Essendo una simulazione militare, l’AWB (Airsoft Warfare Bureau - Ente di gestione dell’intero Circuito), ha sviluppato un sistema di addestramento, nel quale gli operatori di ogni club iscritto, vengono prima valutati e successivamente resi idonei all’ingresso nel circuito.
Il Circuito Embassy è una storia senza fine, nel quale ogni missione ha conseguenze sulla successiva. Una storyboard è stata studiata per rispecchiare (nel gioco) le situazioni in atto nel mondo, di conseguenza aggiornate di mese in mese a seconda dei fatti.
Ovvio è che il tutto rimane “inventato”, nomi, luoghi, periodi temporali non corrispondono a cose e fatti realmente esistenti.

L’operatore all’interno del Circuito è un’entità a se stante, che prescinde dall’appartenenza ad un club specifico. Tant’è che alcune squadre già iscritte, sono delegazioni di club a cui piace fare sia MILSIM che Tornei OldStyle (con il termine OldStyle l’AWB intende tutto ciò che fino ad ora è stato organizzato con regole NON AWB).
Egli non è un individuo che è sottoposto alle regole del proprio club, bensì interagisce attivamente all’esito di tutto ciò che compone il Circuito stesso. Mediante gli addestramenti, può richiedere il passaggio alla qualifica/specializzazione successiva, ovvero essere inserito in TaskForces speciali composte da membri di club differenti e così via …

Qualifiche e specializzazioni.
Introduco velocemente il significato di qualifiche e specializzazioni. L’AWB, all’intero della sua sfera organizzativa, ha predisposto dei livelli, ognuno dei quali prevede il raggiungimento di requisiti standard e la conoscenza di procedure a se stanti.
I livelli o qualifiche(gradi estemporanei) sono 7:
LIVELLO 1: è il livello base, permette l’accesso al Circuito Embassy
LIVELLO 7: è il livello più alto che porta l’operatore ad entrare a far parte dell’organizzazione AWB, e quindi della gestione e pianificazione di tutti gli eventi locali e nazionali.
Le specializzazioni sono invece riferite a qualsiasi titolo che permetta di usare un equipaggiamento speciale. Per esempio, l’utilizzo della semplice radio è soggetto all’ottenimento della specializzazione di RTO; il trasporto del Kit Medico è devoluto a chi è abilitato AID/MEDIC. Stesse condizioni per tutte le altre specializzazioni
L’AWB ha altresì pensato di distinguere gli abilitati con ausilio di oggetti visivi di facile riconoscimento in campo. Le qualifiche sono identificate da cordini colorati da apporre sul braccio e le specializzazioni da nastrini con velcro (come quelli militari) da apporre sul petto/tattico.
All’ottenimento di ogni “brevetto AWB”, l’operatore riceve il nastrino (e cordino se previsto) di qualifica/specializzazione unitamente al diploma nominativo attestante il superamento dell’esame.
Per un approfondimento su questi punti si rimanda alla pubblicazione AWB/TRADOC 1-01 “Medals Reference” scaricabile nell’area Training del forum.

Addestramento.
Le giornate di Training sono strutturate in 3 fasi:
Esame Teorico (a quiz). In cui si valuta la conoscenza del Regolamento di gioco AWB e alcuni aspetti riferiti alla qualifica/specializzazione richiesta.
Esame Pratico. In cui si cerca di indottrinare (come nella realtà) ogni operatore a scegliere la giusta posizione di tiro e ad utilizzare correttamente gli equipaggiamenti in dotazione.

Prova sul Campo. Normalmente di 5h, vengono riviste le tecniche e tattiche di squadra. E’ un vero e proprio game con obiettivi, nel quale i referenti AWB, oltre a far da arbitri di gioco, raccolgono informazioni sulla squadra/team osservato, prestando massima attenzione all’onesta ed affidabilità della medesima. Nessun evento porta all’interruzione del game. Solo nel de-briefing verranno indicate le deficienze ed i punti da migliorare.
I non idonei alle prove, hanno sempre un’ultima possibilità per rimediare subito alla prossima giornata di Training utile.

Formula dell'AutoControllo
In una simulazione NON E' possibile inserire dei "giudici di gara" e comunque, visti i precedenti, ne servirebbero almeno uno ogni 4 operatori.
Quindi l'AWB ha pensato di introdurre una formula innovativa detta di "autocontrollo", dove è il Comandante di Team a dover "controllare" i suoi operatori. Il succo del discorso è che non si guarda il comportamento degli ostili, ma quello dei propri compagni. (vedi punto successivo)

Sanzioni
Al termine di ogni giornata o evento gli abilitati almeno Livello 2 (Comandanti di Team) sono obbligati a votare, inserendo in una cassetta detta "della vergogna" un foglio anonimo indicante il nominativo/club/id squadra e la motivazione della votazione. Perchè "obbligati", l'obbligatorietà è a garanzia dell'anonimato. Chi non deve votare nessuno scriverà "NESSUNO" o lascerà in bianco.
All'atto dell'apertura della scatola, chi avrà ricevuto più di una votazione, verrà sentito dall'organizzazione AWB e successivamente "delivellato". Se la votazione è riferita ad un operatore, lo stesso verrà livellato alla qualifica subito sottoposta (es. da Livello 2 a Livello 1) fino all'espulsione dal Circuito.
Se invece un club/squadra riceve più voti aventi la stessa motivazione, il Comandante più alto in grado perderà il livello acquisito e delivellato, a seconda della gravità della violazione, ad una qualifica più bassa. N.B. per fenomeni di highlanderismo, l'intera squadra/club rischia l'allontanamento dal Circuito, in maniera irreversibile.

Struttura del Circuito.
La struttura del circuito prevede la delega di funzioni a carattere regionale e locale. Questo significa aver la possibilità di decentrare le giornate di training in più regioni e con esse organizzare eventi sparsi sul territorio nazionale in maniera "quasi" autonoma. La precisazione "quasi" è per evitare speculazioni e mantenere le quote di iscrizione ragionevolmente basse. Infatti, esse verranno discusse e decise sentiti i fondatori AWB.
I livelli di abilitazione servono proprio a questo. Più alto è il livello del Club (il livello del Club è dato dal livello più alto tra i livelli di tutti gli operatori appartenenti ad esso) e più funzioni gli saranno delegate. Ovvio è che, a livello regionale, il Referente è unico per l’AWB (ovvero il primo ad aver raggiunto il livello adeguato all’incarico), tutti i successivi operatori che otterranno il medesimo livello, faranno parte del comitato AWB per detta regione.

Conclusioni.L'AWB e quindi il Circuito Embassy, mira ad una selezione degli operatori, in modo che si possa limitare al minimo il fenomeno dell'Highlanderismo e possa garantire il divertimento a coloro che vogliono rompere gli indugi e provare standard più emozionanti, QUELLI DELLA VERA SIMULAZIONE MILITARE.

Inviato: 2/4/2011 12:07

Modificato da AWB_Blacktiger su 2/4/2011 12:30:05
Modificato da AWB_Blacktiger su 21/7/2011 23:38:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]